logo


TRA INTERDIZIONE E RECUPERO DEL REO È giusto che una persona condannata per reati sessuali a danni di minori continui a lavorare nei servizi all’infanzia? Di Martina DAVANZO   Una recente vicenda di cronaca verificatasi nel Catanese rende attuale una discussione che si è sviluppata all’interno del Consiglio di Stato svizzero sulla possibilità di consentLeggi di più