logo


IL NEGAZIONISMO: LE RESISTENZE AL RICONOSCIMENTO DELLA VIOLENZA SUL BAMBINO Nei prossimi mesi si svolgeranno in diverse città italiane (fra cui Reggio Emilia il 4 marzo e Torino il 30-31 marzo) 5 convegni promossi da Rompere il silenzio e dal Centro Studi Hansel e Gretel contro il negazionismo dell’abuso sessuale sui bambini. Ma cos’è il negazionismo? La menLeggi di più
Riceviamo dalla signora Anna: “Buongiorno, scrivo per segnalare la presenza per le strade di Torino (zona san Paolo) di un furgone di colore nero con l’immagine di un sedere di donna e le mani legate dietro la schiena con una collana di perle. Suddetto camion pubblicizza un sito internet a contenuto erotico. Personalmente mi sento  offesa come donna e Leggi di più
Sono state 63 le donne uccise nel 2016, 55 fino ad oggi nel 2016 di cui 27 all’interno della coppia. In due casi su tre la violenza sulla donna avviene per mano di mariti e compagni, nel 26 % per mano degli ex compagni. Nel 16, 7% sono violenze conosciute da parenti ed amici e solo nel 8, 7% sono denunciate. In dieci anni sono morte 1740 donne. Il femminicidLeggi di più
Per affrontare il fenomeno del maltrattamento sui bambini recentemente è partito un progetto finanziato dall’industria farmaceutica Menarini e realizzato in collaborazione fra Telefono Azzurro, la Società Italiana di pediatria, la Federazione Italiana medici pediatri e l’Associazione ospedali pediatrici italiani che sta formando una task force di pediaLeggi di più
Quando Zadhullah Boota ha aperto la porta di casa, non ha immediatamente riconosciuto la ragazzina che gli stava di fronte. Erano passati sei anni da quando l’aveva conosciuta ed il copro di una bambina di 8 anni è diverso da quello di una quattordicenne. L’uomo, che lo scorso Novembre aveva 56 anni ed era residente a Bradford, cittadina inglese nello YorkshLeggi di più
Sono andato a cercarmi il testo della canzone di Renato Zero da cui prende avvio l’intervento di Sandy Samaritano “QUALCUNO MI RENDA L’ANIMA”: 4 DOMANDE SU ABUSO E PEDOFILIA. http://www.cshg.it/qualcuno-mi-renda-lanima-quattro-domande-su-abuso-e-pedofilia-di-sandy-sammartino.html   Quel tentativo  di cercare  una spiegazione ed un senso ad una vioLeggi di più
“Qualcuno con un sorriso addosso / Mi dice, giochiamo insieme, dai / Ti compro un aquilone rosso, se lo vuoi / Avevo appena aperto gli occhi / Ma il buio mi raggiungeva già/ Due mani rubavano al mio corpo l’innocenza…./ Qualcuno mi renda l’anima”. “Madre, quei segnali sul mio corpo / Certo non li hai capiti mai…”. Sono passaggi di una canzone di Renato Zero Leggi di più
Una grande scultura di bambina seduta, che guarda figure appena abbozzate di uomini. Quest’ultime accennano un movimento dando le spalle alla bambina, generando un forte contrasto. I giganti sono piccoli e la bambina è gigante. E’ una performance live che verrà allestita dal 28 maggio in Russia, a san Pietroburgo, da due pittori italiani, Landolfi (Pandu) e Leggi di più
ROMPERE IL SILENZIO 2.0 Venerdì 25 maggio a Reggio Emilia si svolgerà un incontro per rilanciare su basi nuove l’Associazione Rompere il silenzio. Rompere il silenzio nasceva 20 anni fa e si è caratterizzata per un’azione di sensibilizzazione sul territorio nazionale sulle tematiche dell’ascolto dei bambini, dell’impegno a sviluppare le competenze emotive e Leggi di più
Quando la notte abita il giorno: l’ascolto del
 minore vittima di abuso sessuale e maltrattamento. Sospetto, rivelazione, assistenza, giustizia. E’ il titolo di un convegno – rilevante ed innovativo – che si svolgerà il 26 e 27 Maggio 2016 • ore 9.00-17.30 presso Teatro Metropolis 
Via Gramsci, 4 • Bibbiano (RE) E’ un convegno di grande importanzLeggi di più
La drammatica morte di Fortuna, una bambina di soli sei anni che ha perso la vita nel giugno del 2014 “cadendo” dal balcone dello stabile in cui abitava ci impone qualche riflessione sulle dinamiche sottese all’abuso sui minori e alla violenza domestica Fortuna “è caduta” dal balcone: questa la versione che gli adulti presenti hanno fornito della trageLeggi di più
  Situazione sociale ed abuso sessuale. L’abuso sessuale è un fenomeno vecchio come il mondo, per alcuni aspetti amplificato dalla società contemporanea. Nella cultura sociale attuale la sessualità tende ad affermarsi non tanto come esperienza fondata sul rispetto della persona e dei sentimenti, non tanto come dimensione di incontro, di conoscenza/riconLeggi di più
Rosa ha dodici anni e appartiene ad una famiglia molto ricca. Di soldi, ma non di sentimenti. Per sette anni è stata abusata sessualmente dal padre in modo estremamente seduttivo e manipolatorio e coinvolta in feste orgiastiche con amici e parenti del padre. Ha emesso per anni vari segnali di disagio le cui manifestazioni rientrano nelle varie check-list di Leggi di più
Scelgo di prendere due giorni a caso: sabato e domenica scorsi e di esaminare le agenzie stampa tipo Google alert sul tema dell’abuso sessuale. Le cronache, soprattutto quelle locali, si occupano marginalmente, ma continuamente di abuso sessuale sui bambini. Scopro che in due giorni si fa riferimento a casi di abusi sessuali su bambini agiti a Savona, a RosiLeggi di più
Diverse realtà del territorio torinese, tra cui la Circoscrizione 6, il Comitato Pari Opportunità Rai Torino Slc e Acmos, si sono attivate all’inizio dell’anno nell’installazione in diversi punti della città di quello che all’apparenza è un semplice oggetto di uso comune: delle panchine. Esse però risultano avere tutt’altra finalità rispetto a quelle che conLeggi di più