logo


Il 22 febbraio 2016 presso la Fabbrica delle “e” Corso Trapani 95 a Torino si svolgerà il convegno conclusivo del Progetto Spiragli, un’iniziativa che il Gruppo Abele da molti anni porta avanti nel carcere delle Vallette nelle sezioni dei sex offenders. Negli ultimi anni al Gruppo Abele si è affiancato il Centro Studi Hansel e Gretel nell’iniziativa a favoreLeggi di più
E’ indubbio che i “cattivi” (per es. i genitori violenti o i sex offenders) possono mettere in atto comportamenti distruttivi producendo un danno evolutivo incalcolabile nelle vittime (pensiamo agli esiti del maltrattamento e degli abusi sul bambino, tanto più precoci, duraturi e coinvolgenti essi risultano). Non bisogna mai dimenticare le vittime quando si Leggi di più
30 e 31 gennaio 2015. Seminario conclusivo progetto Oltre la colpa, svolto nelle carceri di Torino e Saluzzo. Con il contributo della Compagnia di San Paolo INGRESSO GRATUITOLeggi di più
LA PRESENTAZIONE IN CARCERE DEL PROGETTO “OLTRE LA COLPA”.  di Claudio Foti Abbiamo avviato 4 gruppi di confronto e di elaborazione emotiva con detenuti sex offenders  nel carcere Lorusso- Cotugno (le Vallette) e un gruppo nel carcere di Saluzzo.  La metodologia proposta è quella che abbiamo elaborato in 25 anni di esperienza formativa e comunicativa e terapLeggi di più
Hansel e Gretel hanno compiuto 25 anni. Quindi non solo sono riusciti a salvarsi dalla strega ma sono dapprima diventati maggiorenni ed ora, come si sarebbe detto un tempo, sono “in età da marito (o da moglie)”. Se Hansel e Gretel nella fiaba riescono finalmente ad arrivare a casa, noi ci sentiamo ancora in cammino. Sarà forse per questo che in questi ultimiLeggi di più
di Claudio Foti Il gruppo dei detenuti centrato sull’intelligenza emotiva ha cercato di favorire un processo di aggregazione e di avvicinamento autentico delle persone a se stesse e agli altri attraverso la connessione, interna ed esterna, prodotta dal riconoscimento, dall’esplicitazione, dall’accettazione e dall’esplorazione delle emozioni. I partecipanti hLeggi di più
Presentiamo un’applicazione originale e specifica della nostra metodologia nella conduzione di gruppo di detenuti con reati gravissimi all’interno delle carceri. Il progetto nasce dall’esperienza acquisita in 23 anni di attività nella conduzione di gruppo con l’intelligenza emotiva nelle aree sociali, sanitarie, educative, giudiziarie e scolastiche sulle temLeggi di più