logo


“Seduti in silenzio, a non far nulla, la primavera arriva e l’erba cresce da sola”(Buddha) Il termine mindfulness è la traduzione in inglese della parola Sati in lingua Pali, che significa “attenzione consapevole” o “attenzione nuda.”Secondo la definizione di Jon Kabat-Zinn, Mindfulness significa “porre attenziLeggi di più
La cura del sé è un tema su cui come Centro Studi Hansel e Gretel ed io in particolare stiamo lavorando intensamente, proponendo interventi di riflessione e di elaborazione esperienziale in eventi di sensibilizzazione aperti a tutti, come è successo in gennaio a Salerno con un centinaio di persone, in giornate di formazione e di elaborazione per operatori coLeggi di più
Secondo l’OMS la prova che collega il maltrattamento allo sviluppo della malattia mentale è indiscutibile. Il maltrattamento sui minori può essere responsabile di un quarto del peso dei disturbi mentali come la depressione, l’ansia, disturbi alimentari, problemi di comportamento, difficoltà scolastiche, tentativi di suicidio, autolesionismo e l’uLeggi di più
RIDURRE LA REATTIVITA’, AUMENTARE L’ACCETTAZIONE E L’EFFICACIA di Claudio Foti   Che cosa ci succede quando siamo in ritardo ad un appuntamento e non sappiamo esattamente come arrivare in macchina al luogo dove siamo aspettati, e non conosciamo la via … e magari il navigatore dell’auto non funziona? Rischiamo di reagire alla difficoltà che stiamo vivendLeggi di più
Due anni fa mi fu assegnata una classe di IV liceo che nella mia materia, l’inglese, aveva visto nei primi tre anni un alternarsi di insegnanti, alcuni dei quali spesso assenti per malattia. La discontinuità didattica non aveva consentito alle ragazze di questa   classe di acquisire una preparazione adeguata, per cui si respirava   un’aria di forte tensione,Leggi di più
In famiglia e nelle istituzioni i bambini sono spesso coinvolti da logiche e da comportamenti degli adulti che spingono alla fretta, all’efficienza, al perfezionismo, all’ansia legata alla richiesta di prestazioni talvolta contrastanti con le possibilità e le aspirazioni dei bambini. Una delle conseguenze è la comparsa, nelle nuove generazioni, di rilevanti Leggi di più
  L’attenzione al corpo, ai segnali del corpo degli utenti e ai segnali del proprio corpo negli operatori stessi: è un tema affrontato sul piano dei concetti e sul piano dell’esperienza da Nadia Bolognini nel weekend di maggio del master “Gestione e sviluppo delle risorse emotive” organizzato dal Centro Studi Hansel e Gretel e dalla Facoltà Pontificia ALeggi di più
Prima lezione aperta e gratuita del Master sulla gestione e lo sviluppo delle risorse emotive: 2 ottobre dalle ore 18 alle 20, 30 presso la Circoscrizione 3 a Torino in via de Sanctis 12, “La forza delle emozioni. Una risorsa? …da Freud a Papa Francesco”, relatore Claudio Foti.Leggi di più
Immaginiamo per un momento di avere le orecchie tappate, gli occhiali appannati, le scarpe strette, immaginiamo di non poter più badare pienamente a noi stessi e di avere al contempo perso molte persone care e punti di riferimento, di vivere in un posto estraneo in mezzo a persone che si conoscono poco o per nulla e di sentire l’avvicinarsi inesorabile dellaLeggi di più
  ACCOGLIERE CIO’ CHE C’E’ NEL MONDO INTERNO! NON COMBATTERE CON COSA C’E’! OSSERVARE IL CLIMA DI GIUDIZI E PRETESE CHE CIRCOLA NEL MONDO INTERNO.   Si tratta di alcune linee guida parallele dell’atteggiamento mentale sviluppato dalla mindfulness. Affronteremo il tema nella pratica dell’incontro del gruppo MEDITAZIONE E CONSAPEVOLEZZA che si ritrovLeggi di più