logo


DI Chiara Martorelli Esistono narrazioni e situazioni nelle quali più ancora delle parole registriamo sensazioni e percezioni corporee: sentiamo tremare le gambe, avvertiamo le mani sudate, l’angoscia che ci prende al petto o il cuore battere più forte.  Ci sono storie che vedono come protagonisti bambini che non sono in grado di utilizzare il linguaggio perLeggi di più